Premio Acqui - Biennale Internazionale per l'Incisione

Acqui Terme

Il Premio Acqui - Biennale Internazionale per l'Incisione nasce nel 1993 con l'intento di promuovere, attraverso l'arte incisoria, il patrimonio artistico e paesaggistico della città di Acqui Terme, del Monferrato e del Piemonte. Inizialmente concorso nazionale, nel 2001 il Premio acquisisce un'identità europea per diventare nel 2003 una manifestazione dal carattere internazionale.

La partecipazione al bando del concorso non prevede vincoli di età e nazionalità e, dalla 13° edizione, il regolamento accetta anche le opere realizzate con tecniche sperimentali, purché contemplino una presenza predominante di interventi diretti di incisione originale. La 13° edizione vede anche la nascita della sezione NON TOXIC, riservata agli under 35, dedicata alle opere realizzate con tecniche tradizionali di incisione diretta sostenibile. La Giuria di Accettazione seleziona le opere meritevoli di essere esposte nella mostra biennale e di essere pubblicate nel catalogo; tra queste la Giuria ne segnala 25 , tra le quali la Giuria Popolare assegna il Premio Acqui (premio in denaro e cessione dei diritti di tiratura in 75 esemplari e della matrice) e i premi secondari (Premio Acquisto, Premio Speciale Giuria, Premio Giovani, Premio Consorzio del Brachetto d'Acqui).

Le opere partecipanti al Premio Acqui - Biennale Internazionale per l'Incisione entrano a far parte del Fondo di Incisioni dell'organizzazione, conservato presso il polo museale di Acqui Terme, sito nel Castello dei Paleologi. Per valorizzare questo patrimonio in costante crescita, ad ogni edizione della Biennale viene riservata una sezione dedicata all'esposizione di alcune opere di un certo valore artistico che hanno partecipato alle edizioni passato del Premio.

Il Premio Acqui - Biennale Internazionale per l'Incisione è organizzato dall'Associazione Biennale Internazionale per l'Incisione ed è patrocinato da Rotary Club Acqui Terme, Regione Piemonte e Comune di Acqui Terme. Il progetto espositivo della manifestazione è curato dalla cooperativa Imago in collaborazione con il Comune di Zollino, CubiArte e con l'associazione organizzatrice.

Segreteria organizzativa del Premio Acqui - Biennale Internazionale per l'Incisione:
Associazione Biennale Internazionale per l'Incisione
Piazza Italia, 9 - 15011 Acqui Terme (AL)
email: info@acquiprint.it
www.acquiprint.it

Per quanto riguarda l'elenco dei partecipanti, sono stati presi in considerazione esclusivamente gli incisori italiani ed operanti in Italia.

Edizioni

LEGENDA:
partecipato Vincitore del premio principale della manifestazione.
partecipato Artista segnalato o vincitore di premio secondario.
partecipato Artista partecipante in quanto selezionato/invitato dagli organizzatori.