Borrello Adriana

Reggio Calabria (RC), 18/04/1947
incisore, scultrice
Luogo di attività: 23900 LECCO

Si forma presso il Centro Internazionale della Grafica di Venezia. Avvia l’attività incisoria nel 1987 prediligendo la tecnica xilografica. In carriera ha realizzato circa 280 opere, che raffigurano per lo più soggetti astratti e figurazioni fantastiche. Stampa in proprio e presso il Centro Internazionale della Grafica di Venezia.
È presente in catalogo al Premio Ex Libris “Segantini e la Brianza” - Premio Pusiano 2008; al Premio Ex Libris “Il Cibo negli ex libris“ della Biblioteca Nazionale Braidense di Milano nel 2015; al Certamen Internacional de obra grafica Alfara a Oviedo nel 2017.
Dal 2008 ha allestito le seguenti mostre personali: "Associazioni Incisori", Roma 2009; "Dal segno alla forma", Milano 2010; "Xilografie", Mandello Del Lario (LC) 2010; "Forme e Colore dell’ Arte", Galbiate (LC) 2012 ; “Oltre il Segno” presso Ufficio di Banca Generali, Lecco 2017. Ha inoltre partecipato a numerosi eventi collettivi in varie città italiane ed europee.
Ha pubblicato per il Centro Internazionale della Grafica tre libri d’artista: “Magia di un incontro” nel 2008; “Notte nella palude” nel 2011; “La strada” nel 2013.
BIBLIOGRAFIA PRINCIPALE: Tiziana Rita (a cura di), "Adriana Borrello. Xilografie e terrecotte", Mandello Del Lario 2010. GALLERIE DI RIFERIMENTO: Centro Internazionale della Grafica di Venezia.

PARTECIPAZIONE A PREMI ARTISTICI E RICONOSCIMENTI

Sono evidenziate le partecipazioni e i riconoscimenti conseguiti alle principali manifestazioni biennali, triennali e premi artistici in Italia. Il periodo preso in considerazione va dal 2008 ad oggi. Le informazioni sono ricavate dai cataloghi o direttamente dagli organizzatori delle manifestazioni.
Legenda:
partecipato Vincitore del premio principale della manifestazione.
partecipato Artista segnalato o vincitore di premio secondario.
partecipato Artista partecipante in quanto selezionato/invitato dagli organizzatori.

OPERE COLLEGATE ALL'AUTORE (1)