Piazza Vincenzo

Catania (CT), 30/03/1959
incisore, pittore
Luogo di attività: 90135 PALERMO

Pittore e incisore compie gli studi universitari a Palermo conseguendo la laurea in Architettura nel 1983 e completa la sua formazione presso l’Accademia Raffaello di Urbino. Inizia l’attività incisoria nel 1985 e nel 1987 la sua prima personale viene allestita dalla Galleria Tasso di Bergamo. I suoi esordi sono caratterizzati dalla rappresentazione grafica di reperti archeologici, elementi vegetali e strutture architettoniche che indagano il rapporto natura/artificio attraverso piccole deviazioni di senso. Vortici di luminosità, cieli stellati, e solitarie presenze paiono immersi in silenziose atmosfere di sogno. Realizza in carriera circa 230 matrici. Stampa in proprio e presso la Stamperia F.lli Manfredi di Reggio Emilia. Collabora con diversi editori illustrando copertine di libri ed edizioni d’arte e dal 1995 si dedica anche agli Ex Libris.
Dopo aver lavorato esclusivamente all’espressione in bianco e nero del disegno e dell’incisione, a quarant’anni riscopre il senso del colore, prediligendo la tecnica del pastello cretoso, e riprendendo anche a dipingere. Nel 2016 il Comune di Isola delle Femmine gli ha conferito il Premio Fimis “Una Vita per l'Arte” per l'attività incisoria. Partecipa a numerose manifestazioni nazionali e internazionali. Dal 2008 ha allestito le seguenti mostre personali: Il sogno Mediterraneo negli ex libris di Vincenzo Piazza, Ortona (CH) 2011; Disegni e incisioni per sognatoristanchi, Palermo 2012; Incisioni e disegni per sognatori stanchi, Biella 2012. È presente in collezioni pubbliche, nel 2010 alcune sue acqueforti sono state acquisite dal gabinetto delle stampe e dei disegni della Pinacoteca Albertina di Vienna e nel 2014 una selezione di ex libris e plaquettes è entrata a far parte della collezione del “Kunstmuseum & Exlibrissamling” di Frederikshavn.

GALLERIE DI RIFERIMENTO: Libreria Antiquaria Prandi, Reggio Emilia; Galleria ElleArte, Palermo; La Stanza di Carta, Palermo; Libreria"Babele", Firenze.
BIBLIOGRAFIA PRINCIPALE: M. R. Alessi, C. Leone, "Vincenzo Piazza. Incisioni", Palermo 1993; M. Scrignòli, "Fogli sparsi", 1996; A. Gerbino, N.A. Manfredi, V. Scorsone, "Contro Vento", Trapani 1997; G. Residori, "Bisbiglio di uno Scirocco dispettoso", 1998; A. Randisi, "Paesaggi mediterranei", 1999; R. Palmirani, A. Randisi, "Stanze", 2002; C. Beccaletto, Il sogno Mediterraneo negli ex libris di Vincenzo Piazza, Ortona 2011; “Grafica d’arte”, n.31 (1997), n.63 (2005), n.96 (2013), n.103 (2015).

PARTECIPAZIONE A PREMI ARTISTICI E RICONOSCIMENTI

Sono evidenziate le partecipazioni e i riconoscimenti conseguiti alle principali manifestazioni biennali, triennali e premi artistici in Italia. Il periodo preso in considerazione va dal 2008 ad oggi. Le informazioni sono ricavate dai cataloghi o direttamente dagli organizzatori delle manifestazioni.
Legenda:
partecipato Vincitore del premio principale della manifestazione.
partecipato Artista segnalato o vincitore di premio secondario.
partecipato Artista partecipante in quanto selezionato/invitato dagli organizzatori.

OPERE COLLEGATE ALL'AUTORE (24)