Cragnolini Tonino

Tarcento (UD), 12/06/1937 - Tarcento (UD), 17/01/2014
incisore, pittore, disegnatore

Disegnatore, pittore e incisore, compie la formazione presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia. Ha iniziato l’attività incisoria agli inizi degli anni Settanta e ha realizzato fino ad oggi circa 225 matrici, di cui 25 nell’ultimo quinquennio. Opera principalmente con le tecniche dell’acquaforte e della puntasecca, e rappresenta in genere nelle sue opere figurazioni fantastiche. Stampa presso la Stamperia d’arte Albicocco di Udine. È presente alle seguenti manifestazioni nazionali: Aspetti dell’incisione oggi in Italia, Gaiarine (TV) 2011; VII Biennale dell’Incisione Italiana Contemporanea “Città di Campobasso” 2012.
Nel 2012 ha allestito a Coderno di Sedegliano (UD) la mostra personale Terre dell’uomo.
Negli ultimi cinque anni ha inoltre partecipato a diverse manifestazioni collettive, alcune delle quali tenute presso: Villa Manin, Codroipo (UD) 2010; Galerie Vanessa Quang, Parigi (F) 2012; Stamperia d’arte Albicocco, Udine 2012, 2013.
BIBLIOGRAFIA PRINCIPALE: Tonino Cragnolini. Incisioni. Da I Viaggi di Gulliver a Miracoli a Trava, Tavagnacco 1997; Immagini per la pace disegnando. Disegni e incisioni 1960/2005, Feletto Umberto 2005; Terremoto et Immaginario, Fagagna 2006.

PARTECIPAZIONE A PREMI ARTISTICI E RICONOSCIMENTI

Sono evidenziate le partecipazioni e i riconoscimenti conseguiti alle principali manifestazioni biennali, triennali e premi artistici in Italia. Il periodo preso in considerazione va dal 2008 ad oggi. Le informazioni sono ricavate dai cataloghi o direttamente dagli organizzatori delle manifestazioni.
Legenda:
partecipato Vincitore del premio principale della manifestazione.
partecipato Artista segnalato o vincitore di premio secondario.
partecipato Artista partecipante in quanto selezionato/invitato dagli organizzatori.

OPERE COLLEGATE ALL'AUTORE (35)